Sentieri di Fraternità 2018

Domenica 9 dicembre, a Santa Margherita Ligure, nuova edizione del “Trail di Portofino. sentieri di Fraternità”, manifestazione organizzata dall’Atletica Due Perle in collaborazione con i Comuni di Santa Margherita Ligure, Portofino, Camogli ed Ente Parco di Portofino.

In programma il Trail agonistico (22 chilometri, competitiva); “Ritorna la più bella” (19,9 chilometri, non competitiva); la “Marcia Arcobaleno” (6 e 15 chilometri, non competitiva).

Il ricavato delle iscrizioni della Marcia Arcobaleno è destinato alle associazioni Circolo Velico, Circolo Nautico, Argus, Lega Navale, Gianni Figari, Circolo Pescatori. Inoltre per tutta la durata dell’evento, saranno presenti delle urne dove chiunque potrà fare delle offerte.

Info e iscrizioni su: www.maratoninaportofino.it

Partenza alle 9 da Villa Durazzo. La consegna dei pettorali è prevista il giorno sabato 8 dicembre dalle ore 10 alle ore 19 e domenica 9 dicembre dalle ore 7 alle 8.45 a Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure. Presso la palestra di Piazza Roccatagliata il deposito borse e le docce.

Partenza da Villa Durazzo (da via San Francesco) a Santa Margherita Ligure per poi percorrere km. 3 di strada asfaltata fino a Nozarego, si prosegue fino alla capeletta delle Gave, Località Costa, Località Terruzzo, poi si scende da San Sebastiano fino a Portofino dove vi sarà il passaggio dalla famosa Piazzetta (dove è posto il cancello oraio delle 11.30; quindi si risale sul Monte fino a Prato e Base Zero. Da qui si affronta una discesa comunque tecnica, anche da questo lato particolarmente insidiosa nel caso ci siano condizioni meteo piovose, con la fatica che viene ampiamente ricompensata quando si arriva nella baia dell’Abbazia di San Fruttuoso, si passa sulla spiaggia di San Fruttuoso e si risale verso Pietre Strette (il punto più alto del Monte), da cui torna, attraverso le Località Crocetta e Bocche,fino a Nozarego e si arriva nuovamente a Villa Durazzo.

Sono richieste scarpe ed attrezzatura adeguata al Trail Running e un indumento tecnico per sostenere temperature vicine agli 0 gradi.