Rinviato a data da destinarsi l’incontro con Walter Fochesato – esperto di letteratura per l’infanzia e storia dell’illustrazione – che avrebbe dovuto presentare il suo volume, dal titolo “Natali a colori”, Antologia del Centenario, pubblicato dalla Casa Editrice Interlinea, giovedì 30 dicembre, alle ore 15:30, a Villa Durazzo (primo piano, Salone degli stucchi), a Santa Margherita Ligure. Era prevista la partecipazione di Donatella Curletto, bibliotecaria per ragazzi e responsabile del progetto NpL Liguria. L’incontro fa parte delle iniziative del centenario dalla nascita dell’artista Emanuele Luzzati ed è organizzato dai Servizi bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure.

“Natali a colori” è il libro che mancava per completare il ritratto di un indimenticato interprete della creatività italiana. In occasione del centenario della nascita di Luzzati, nell’antologia sono raccolte illustrazioni, cartoline, biglietti augurali, ceramiche e altri materiali che il grande artista e scenografo iniziò a disegnare negli anni che seguirono la Liberazione a Genova, diventando ben presto un protagonista delle arti applicate a livello internazionale. Presepi, Babbi Natale, regali sono i temi tipici delle feste che l’artista reinterpreta con grande fantasia e generosità.

Walter Fochesato è fra i maggiori esperti di letteratura per l’infanzia e storia dell’illustrazione. Da molti anni è coordinatore redazionale del mensile Andersen. Insegna al Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova e Storia dell’Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Macerata e al Master in Editoria all’Università di Pavia-Collegio Santa Caterina. Per la casa Editrice Interlinea ha già pubblicato: Auguri di Buon Natale: Arte e tradizione delle cartoline augurali (2010), Raccontare la guerra. Libri per bambini e ragazzi (2011), Il gioco della guerra. L’infanzia nelle cartoline del primo conflitto mondiale (2015), Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca (2017) e Il campanile scocca la mezzanotte santa. Le poesie di Natale che abbiamo letto a scuola (2018).

Ingresso gratuito, riservato alle persone munite di Green Pass o esentate dalla vaccinazione con certificazione sanitaria, sino ad esaurimento posti. Informazioni e prenotazioni telefonando al 335 7587776.