Associazione “Insieme per Ghigo”

L’Associazione di promozione sociale “Insieme per Ghigo” è nata dall’idea di un gruppo di persone, familiari e amici, di Nicola Gianni, “Ghigo”; un ragazzo meraviglioso mancato prematuramente all’età di soli quarant’anni (era nato a Santa Margherita Ligure il 9 settembre 1974 ed è mancato il 29 ottobre del 2014), a causa di un male incurabile, un raro tumore cerebrale, il Gbm, Glioblastoma multiforme.


Lo spirito che anima l’Associazione è quello di lasciare un segno concreto e tangibile in memoria di Nicola e dell’esperienza che ha lasciato durante la sua vita, purtroppo breve, ma vissuta con un’intensità straordinaria, negli affetti, nelle amicizie, nel lavoro e nello sport.
L’Associazione, di cui Carola Gianni, sorella di “Ghigo”, è la vera e propria anima, ha raccolto donazioni innanzitutto a beneficio di due progetti.
Il restauro di un’area pubblica destinata a parco giochi e campo sportivo a Santa Margherita Ligure, la cosiddetta Pista di Corte, in via della Madonnetta, un progetto particolarmente sentito dalla comunità locale, a beneficio di un luogo in cui Nicola è cresciuto, trascorrendo tanti bei momenti, e l’attività di volontariato dell’Associazione “Gigi Ghirotti” Onlus di Genova, un’organizzazione nata per alleviare i dolori di chi è affetto da tumore.
La Pista di Corte, in via della Madonnetta, è un’area pubblica, adibita a parco giochi e attività sportive, nel quartiere di Corte, a ridosso del porto di Santa Margherita.
Nicola ha trascorso qui momenti indimenticabili della sua infanzia e della sua adolescenza e gli amici hanno un ricordo bellissimo di questo luogo. Oltre ad essere aperto ai giovani residenti ed ai villeggianti della zona, il campetto è al servizio dei bambini dell’adiacente scuola elementare di Corte.
Le opere di restauro e ammodernamento, condotte e coordinate dal Comune di Santa Margherita Ligure, vengono eseguite per gradi in base agli obiettivi economici raggiunti e riguardano essenzialmente: il rifacimento del terreno di gioco e l’adattamento del campo a diverse attività sportive, la risistemazione e l’arredo delle aree verdi circostanti il terreno di gioco, il ripristino e il miglioramento delle recinzioni, l’installazione di un impianto di illuminazione.


Il 29 maggio del 2017, alla presenza dei familiari di Nicola Gianni, dei componenti dell’Associazione, del Sindaco di Santa Margherita Ligure, Paolo Donadoni, e del Vicesindaco, Emanuele Cozzio, si sono tolti i veli alla Pista di Corte dopo i lavori di ristrutturazione sotto il nome di parco giochi “Nicola Gianni”.
Nel corso degli anni, l’Associazione “Insieme per Ghigo” ha inoltre effettuato donazioni significative anche a beneficio dei terremotati di Amatrice e di Medici Senza Frontiere e tuttora vengono donati fondi alla “Gigi Ghirotti” Onlus di Genova e all’Associazione Amici della clinica neurochirurgica di Milano-padiglione Monteggia Ospedale Policlinico, che svolgono attività di ricerca sui tumori cerebrali e prestano assistenza alle famiglie dei malati.
Una serata di raccolta fondi si era tenuta alla fine dell’estate 2019 a La Valletta di Santa Margherita Ligure, quando sono stati raccolti fondi proprio per la “Gigi Ghirotti” Onlus e per gli Amici della clinica neurochirurgica di Milano-padiglione Monteggia.
Spicca inoltre la partnership con Luca Franzi, che aveva ideato e registrato un marchio, ribattezzato “Carega”, e che, dopo la terribile mareggiata di fine ottobre 2018, ha iniziato a fare piccoli adesivi che fossero a ricordo della resilienza e resistenza proprio del pino della “Carega”, al punto da farlo diventare un autentico emblema.
Per tutto questo, lo stesso Franzi ha ricevuto offerte, da parte di numerose persone che hanno donato liberamente, e la somma raccolta, insieme a quella donata dall’Associazione “Insieme per Ghigo”, è stata devoluta a un’altra associazione di promozione sociale di Santa Margherita Ligure, “Il Cuore di Santa non dimentica Mai”, per l’acquisto di un ecografo a beneficio dell’Ist dell’Ospedale San Martino di Genova.

Email: carolagianni@libero.it
Facebook: @nicolagiannighigo