Torna a Pasqua a Santa Margherita Ligure L’Erba Persa – mostra mercato di piante, fiori, oggettistica, arredi a tema floreale – e conferma la sua volontà di imporsi come un vero e proprio Festival, percorso avviato l’anno scorso.

Una settantina gli espositori e, agli stand allestiti nel parco e nel giardino di Villa Durazzo, i giorni 30-31 marzo e 1 aprile, si affianca un ricco programma (a ingresso libero) di incontri, mostre e visite culturali curato da Maria Chiara Di Trapani, critica d’arte e curatrice ed Elisa Ci Penagini photo-editor.

Il tema scelto per il ventennale della fondazione de L’Erba Persa è Florario Mediterraneo, omaggio alla flora mediterranea, scrigno di biodiversità e delle meraviglie del paesaggio naturale, sociale e culturale del Mediterraneo.

Florario Mediterraneo si articola in un percorso diffuso sul mondo vegetale, tra scienza, storia, arte e letteratura. Botanici, agronomi, architetti del paesaggio, artisti, poeti e appassionati dialogheranno con il pubblico sul paesaggio e sulla biodiversità di una flora sempre in trasformazione. Tra gli spazi di Villa Durazzo e Villa San Giacomo e per le strade di Santa Margherita Ligure avverranno incontri, proiezioni, mostre, eventi, visite guidate.

Gli schermi di promozione turistica posizionati in città, ospiteranno una mostra collettiva che presenta: le immagini di Ade/Dea di Sara Rossi, realizzate in un percorso fotografico che si estende dai parchi attorno a Milano, in Brianza, fino al mare della Liguria; Diorami, progetto della giornalista Francesca Berardi e del fotografo Alessandro Sala, sulla flora botanica siciliana attraverso il racconto di otto specie vegetali resilienti; le opere di Fulvia Mendini che raccontano una primavera dalle cromie brillanti e vivaci ; il Giardino Immaginifico di Flaminia Veronesi, sul miracolo della natura e la perenne metamorfosi dell’universo; completano questo percorso visivo le parole tratte dai libri dell’editore Henry Beyle, preziose e indispensabili per capire attraverso la voce di grandi scrittori l’intreccio tra uomo, cultura e natura.

Un focus speciale sarà dedicato alla flora spontanea e alla biodiversità : nelle conversazioni con Elena Mora,curatrice Orto Botanico Hanbury di Genova; e con Giuseppe Lo Pilato, Resp.le Gestione Agronomica Paesaggistica FAI- Giardino della Kolymbethra che in dialogo con Alessandro Capretti (Architetto e Property Manager FAI – Abbazia di San Fruttuoso) parleranno del paesaggio Mediterraneo e degli Agrumi che prosperano nel giardino della Kolymbetra, felice angolo di paradiso siciliano.

Riscoprire insieme le meraviglie botaniche del paesaggio Mediterraneo è l’ obiettivo di questa edizione dell’ Erba Persa. Un’occasione per condividere nuove prospettive di rispetto e difesa dell’universo verde, anche attraverso i versi de L’ Erba di nessuno di Enrico Testa. Esperienze, storie e narrazioni aspirano a mettere radici dentro ognuno di noi e renderci alberi ben piantati e fiori in grado di sbocciare.

Infine, due le proposte collaterali che hanno l’obiettivo di coinvolgere gli esercenti cittadini e di stimolare i visitatori. Si tratta di due concorsi, uno rivolto ai commercianti di Santa Margherita Ligure chiamati a interpretare, attraverso i loro menu, i loro cocktail, i loro allestimenti, le loro vetrine, il tema de L’Erba Persa Florario Mediterraneo; e l’altro a chiunque voglia, con la fotografia, declinare “l’universo verde”.

Sabato 30, domenica 31 marzo e lunedì 1° aprile si svolge a Villa Durazzo, a Santa Margherita Ligure, la XX edizione della mostra mercato “L’Erba Persa”, nome popolare con cui è nota in Liguria la maggiorana.

Alla luce delle avverse previsioni meteorologiche, gli espositori verranno collocati all’interno di Villa Durazzo, tra il pian terreno, la tensostruttura e il Salone degli Stucchi al primo piano, spostando le attività laboratoriali per bambini nella vicina Villa San Giacomo, che accoglierà anche l’area incontri e la mostra fotografica abbinata all’evento.

La manifestazione, voluta e patrocinata dal Comune di Santa Margherita Ligure e organizzata dalla Progetto Santa Margherita s.r.l, Società in house del Comune, punta alla qualità e alla rarità, riunendo molti espositori selezionati della Liguria, delle diverse Regioni italiane ed estere.

Molteplici varietà di aromatiche, le tillandsie, le piante grasse, i glicini, gli arbusti, le piante perenni, le piante da fioritura, l’arredo da giardino, la cosmesi, l’artigianato floreale, la lavanda e altri generi ancora come l’arredo da giardino, oggettistica, découpage, saponi naturali, distillati, liquori, miele, tessuti floreali, dolci alle erbe e molto altro ancora saranno i protagonisti della manifestazione. Durante i tre giorni si svolgeranno inoltre laboratori per bambini, per adulti, presentazioni di libri e visite guidate.

Tra gli espositori saranno presenti anche Le Merlettaie de “Il Bello delle Donne Liguri”.

ORARIO DELLA MANIFESTAZIONE: 10:00-19:00

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

ORARIO MUSEO VILLA DURAZZO: 10:00-13:00 e 15:00-18:00

Il Castello Cinquecentesco sarà visitabile sabato e lunedì dalle 15:00 alle 17:00 e domenica dalle 10:00 alle 12:00.

Per ulteriori informazioni si può telefonare ai numeri 334 6779998 oppure 0185 472637.

ERBA PERSA 2024
IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL

PROGRAMMA EVENTI COLLATERALI

Erba Persa 2024 | Florario Mediterraneo

a cura di Maria Chiara Di Trapani ed Elisa Ci Penagini

Erba Persa 2024 | XX ed.

Programma Florario Mediterrano a cura di Maria Chiara Di Trapani e Elisa Ci Penagini

Sabato 30 Marzo

ore 10:30

Inaugurazione della mostra fotografica Fiori dal mondo di Anna Maria Guglielmino

ore 10.30

Workshop: Realizza un bouquet, laboratorio Creativo per bambini, a cura di Paola Zattera, offerta libera a favore dell’Associazione Lanza Onlus. Prenotazione 0185472637

ore 11:00

La Marchesa Clelia Durazzo, prima botanica d’Europa. Simbolo settecentesco di emancipazione femminile a cura di Franca Acerenza.

A seguire visita guidata a Villa Durazzo: Museo Scampoli Multimediali di Camillo Sbarbaro, a cura di Marina Marchetti.

ore 15.30

Come creare un giardino di biodiversità, conversazione con Elena Mora (curatrice Orto Botanico Hanbury di Genova).

ore 16.00

Workshop: Orto in Balcone, laboratorio di cassette da balcone insolite, a cura di Paola Zattera, offerta libera a favore dell’Associazione Lanza Onlus. Prenotazione 0185472637

ore 17.00

Presentazione Gli Agrumi nel Giardino della Kolymbethra

Giuseppe Lo Pilato, Resp.le Gestione Agronomica Paesaggistica FAI-Giardino della Kolymbethra in conversazione con Alessandro Capretti (Architetto e Property Manager FAI – Abbazia di San Fruttuoso).

Domenica 31 Marzo

ore 12.00

Chiusura Concorso L’Erba Persa XX, migliore idea promozionale, #erpapersaxx

ore 15.45

Presentazione di Ade Dea, Erbario Crepuscolare di Sara Rossi in conversazione con Nicoletta Pirani

ore 17.00

Silvia Robertazzi (content editor del dipartimento innovazione e design Hearst Global Design) in conversazione con le artiste Flaminia Veronesi e Fulvia Mendini

Lunedì 1 Aprile

ore 9.00

Escursione naturalistico-ambientale con Claudio Solimano alla scoperta dei terrazzamenti e delle colture tipiche delle nostre colline: partenza ore 9,00 presso l’infopoint di Santa Margherita Ligure in Piazza Vittorio Veneto. Escursione di 6 h, compresa pausa pranzo (4 h di cammino) facile, ad iscrizione costo 15€ a persona, 8€ ragazzi sotto i 12 anni

ore 11.00

Caccia al Tesoro Botanica, a cura di Grandi Giardini Italiani. Prenotazione : 0185472637

ore 11.00

Presentazione del libro L’erba di nessuno, conversazione con l’autore Enrico Testa, introduce Elisa Tonani

A seguire visita guidata al Museo Sbarbaro a cura di Marina Marchetti

ore 15.00

Premiazione Concorso Migliore Idea Promozionale | Lancio Concorso Fotografico Florario Mediterraneo 2024 – 2025

Due le proposte collaterali di Erba Persa XXª edizione che hanno l’obiettivo di coinvolgere gli esercenti cittadini e di stimolare i visitatori. Si tratta di due concorsi, uno rivolto ai commercianti di Santa Margherita Ligure chiamati a interpretare, attraverso i loro menu, i loro cocktail, i loro allestimenti, le loro vetrine, il tema de L’Erba Persa Florario Mediterraneo; e l’altro a chiunque voglia, con la fotografia, declinare “l’universo verde”.

CONCORSI

1 – FLORARIO MEDITERRANEO | MIGLIORE IDEA PROMOZIONALE

Il bando coinvolge tutti gli esercenti del Comune di Santa Margherita Ligure che attraverso le proprie attività possono partecipare attivamente all’Erba Persa declinando il tema FLORARIO MEDITERRANEO in occasione delle giornate del Festival.

FLORARIO MEDITERRANEO

potrà essere raccontato in tutte le sue forme, come ad esempio :

Ristoranti: Menù ad hoc con ingredienti vegetali tipici della flora ligure

Bar / Cocktail Bar / Enoteche: Cocktail / Menù studiati

Negozianti: Vetrine realizzate ad hoc che rispecchiano l’ idea di Florario Mediterraneo

Hotel: Decorazioni floreali e altri rimandi al Festival L’Erba Persa

Termini e condizioni: Dal 24 marzo al 31 marzo 2024

La giuria esaminerà le proposte domenica 31 marzo dalle ore 12:00 termine del concorso

Per partecipare basta pubblicare sui propri social la proposta con l’hashtag #erbapersaxx

COMITATO DI SELEZIONE: la Giuria sarà composta da esperti di diversi settori, dall’arte alle scienze ambientali e sociali.

I vincitori verranno premiati con la Margherita d’Argento il giorno 1 aprile 2024 alle ore 15.00 presso Villa Durazzo.

2 – RACCONTARE L’UNIVERSO VERDE

In collaborazione con Il Bello delle Donne Liguri

Florario Mediterraneo e Piante Spontanee | Open call 2024

MIGLIORE FOTOGRAFIA / OPERA:

Il bando è incentrato su opere fotografiche e raccolte come erbari e illustrazioni botaniche, stampe in nature printing che sapranno declinare il rapporto indissolubile che lega il genere umano e natura, la botanica e l’ arte.

L’ universo verde potrà essere raccontato in tutte le sue forme : dalle erbe spontanee che crescono ai margini delle strade abitate, alle piante espressione di storie di migrazioni e viaggi di semi da paesi lontani, ai boschi, ai terrazzi e giardini curati dall’uomo sia pubblici che privati.

INFORMAZIONI GENERALI:

Raccontare Florario Mediterraneo e Piante Spontanee

è una iniziativa che si sviluppa dalla collaborazione del Festival dell’ Erba Persa con il Bello delle donne Liguri e si rivolge agli artisti che con il loro sguardo valorizzano la condivisione della bellezza di tutte le forme vegetali, dalle specie che scandiscono i nostri percorsi quotidiani alla maestosità degli alberi monumentali, alla forza e semplicità delle erbe di campo, e della flora spontanea del paesaggio mediterraneo.

La prospettiva dell’arte è un contributo necessario per costruire insieme il futuro della nostra esistenza sul pianeta, basato sull’ armonia e il rispetto per l’universo verde.

COME PARTECIPARE: Possono partecipare al concorso tutti gli autori di qualsiasi nazionalità che abbiano compiuto 18 anni alla data di scadenza del concorso.

Possono partecipare singoli autori, collettivi e società formali. Non è richiesta alcuna quota di iscrizione. La domanda di partecipazione deve essere completata con:

* Dati dell’Autore/Autori: nome, cognome, nazionalità, data di nascita, indirizzo e-mail;

* Titolo dell’opera;

* Testo esplicativo.

Si prega di notare che saranno accettate solo opere specificamente legate alle piante, opere con altri soggetti non saranno considerate.

Si accettano al massimo 4 opere per autore; possono partecipare alla selezione anche opere già pubblicate.

Le opere inviate rimarranno di proprietà degli artisti che le hanno prodotte.

Inviando la propria opera/opere, si certifica che le informazioni fornite sono corrette e veritiere, e che si è il proprietario/legale proprietario dell’opera/opera d’arte inviata.

INVIO DELLE OPERE DA PARTE DEGLI ARTISTI: Le opere devono essere inviate via e-mail a: info@villadurazzo.it . Scadenza per la presentazione delle opere: 4 Marzo 2025 alle ore 11.00

SOCIAL MEDIA COPYRIGHT E AUTORIZZAZIONE: Le opere selezionate rimarranno di proprietà degli artisti che le hanno prodotte. Inviando le loro opere, gli Artisti accettano e consentono che le loro opere possano essere pubblicate da L’ Erba Persa e dal Comune di Santa Margherita Ligure nei loro siti web e canali di social media nell’ambito della Call 2024 Meraviglie botaniche e Piante spontanee e delle varie attività correlate, e senza ulteriori autorizzazioni.

I diritti di utilizzo e pubblicazione delle opere saranno automaticamente trasferiti a titolo gratuito e in forma non esclusiva.

COMITATO DI SELEZIONE: la Giuria sarà composta da esperti di diversi settori, dall’arte alle scienze ambientali e sociali e sarà formata nel settembre 2024.