Il Santa Festival Winter viene inaugurato domenica 4 dicembre e proseguirà per tutto il periodo natalizio a Santa Margherita Ligure, a cura dell’Associazione Musicamica. La direzione artistica della rassegna, che si avvale del supporto economico del Comune, è affidata a Giovanna Savino.

Ecco il calendario completo.

Domenica 4 dicembre, alle ore 17 a Villa Durazzo, in collaborazione con l’associazione culturale “Pasquale Anfossi”, Progetto Skrjabin, celebrazioni in occasione del 150° anniversario della nascita del celebre compositore russo.

In programma “Musicisti dalla Russia alle Riviere a inizio Novecento” con Gabriele Biffoni al pianoforte, vincitore del concorso “Giulio Rospigliosi”, su musiche di Sibelius, Skrjabin e Szymanowski.

Venerdì 23 dicembre, alle ore 16 a Villa Durazzo, “Tutti all’Opera” per Ail…perché la ricerca può fare la differenza!

Concerto di Sergio Bonetti al flauto e Katia Caradonna al pianoforte, su musiche di Gluck, Donizetti, Andersen, Galli e Popp.

Mercoledì 4 gennaio, alle ore 17 a Villa Durazzo, “Sulle note di Chopin e Schumann portate dal…Vento” con al pianoforte Claudia Vento, vincitrice del “Golden Classical Music Award” di New York e del “Roma International Piano Competition” su musiche di Chopin, Schumann e Prokofiev.

Giovedì 5 gennaio, alle ore 17 a Villa Durazzo, “Tango della gelosia e poi…” con Sandra Pacetti (soprano), Carlo Prunali (baritono), Constantin Ciobanu (violino) e Andrea Visconti (pianoforte), su musiche di Gardel, Gade, Obradors, Ravel e Bizet.

Venerdì 6 gennaio, alle ore 18 all’oratorio di San Bernardo, “Epiphania”, concerto del Coro Polyphoniae Studium, diretto da Francesco Lambertini, che proporrà musiche di Mendelssohn, Lauridsen e Rutter e brani della tradizione natalizia.

L’ingresso per il pubblico, a tutti i concerti, è a offerta libera da destinare in favore dell’Associazione Musicamica, fa eccezione solamente il concerto di domenica 4 dicembre, per il quale il costo del biglietto è 10 euro.