Al seguente link il file contenente tutti i principali eventi in programma a Santa Margherita Ligure nel corso dell’estate 2022 Eventi estate 2022

Prima edizione a Santa Margherita Ligure del premio nazionale di teatro per ragazzi intitolato a Emanuele Luzzati.

Il premio si compone di due sezioni: una con bando diffuso a livello nazionale, per compagnie di professionisti operanti nell’ambito del teatro per ragazzi, e una con bando diffuso a livello regionale per le scuole primaria e secondaria di primo grado, con lavori svolti all’interno del percorso scolastico annuale.

Per quanto riguarda la sezione del premio riservata alle scuole primarie liguri, si è classificata al primo posto la classe 3^ B della Scuola Primaria Scarsella dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure con un’opera inedita e molto originale dal titolo “Il Ciottolo”, che verrà messa in scena venerdì 27 maggio alle 10:30 sulla piattaforma del Sentiero degli Animali, nel Parco del Monte di Portofino-località Nozarego (frazione di Santa Margherita Ligure), nel giorno in cui si celebra l’anniversario della ratifica, da parte del Parlamento italiano, della dichiarazione Onu dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Si segnala, per l’accuratezza della ricerca sul territorio, “Cala dell’Oro” della classe 2^ A della Scuola Primaria Scarsella dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure, che sarà rappresentata sabato 28 maggio, alle 10:30, nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo.

Sarà invece la Compagnia Teatro delle Quisquilie di Trento a rappresentare lo spettacolo “Storie di Gianni”, vincitore della prima edizione del premio nazionale di teatro per ragazzi “Emanuele Luzzati”, lunedì 6 giugno alle 10:30, nel Parco del Flauto Magico di Santa Margherita Ligure in corso Rainusso; lo stesso giorno si terrà anche la premiazione.

La giuria esprime così il proprio apprezzamento: «Rodari e Luzzati, coetanei, stesso atteggiamento verso il mondo infantile, portatore di stupore, di verità e di freschezza. Il mare evocato come riva dalla quale iniziare racconti. La fantasia, l’uso del poco e dell’oggetto recuperato come strategia per inventare con libertà».

Tra i lavori presentati dalle compagnie si è ritenuto di attribuire una menzione, per i temi di particolare rilevanza sociale trattati con originalità ed efficacia a: “Tre”, della Compagnia Scena Madre, per il linguaggio contemporaneo con cui affronta la relazione tra adolescenti e genitori; “Ricordi”, della Compagnia Teatro dell’Argine, per come propone ai bambini le possibili fragilità degli anziani; e “Alberto Manzi”, della Compagnia Tib Teatro, per come descrive le intuizioni pedagogiche di un grande maestro.

In caso di maltempo, gli eventi programmati per venerdì 27 maggio e lunedì 6 giugno si terranno, sempre alle 10:30, all’auditorium dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure in via Generale Liuzzi 1.

Hanno fatto parte della giuria:
L’Assessore alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure, Beatrice Tassara.
Maria De Barbieri, tra i fondatori del Teatro della Tosse, attualmente responsabile del settore Teatro Ragazzi del Teatro Sociale di Camogli.
Alberica Archinto, operatore teatrale, consulente artistico, regista e produttore; si occupa di scena contemporanea e pedagogia teatrale.
Nicoletta Rizzato, personaggio centrale dell’ambiente teatrale milanese. Dal 2012 al 2019 è stata presidente di Agis Lombardia (Associazione Generale dello Spettacolo), prima donna a ricoprire questa carica.
Pino Petruzzelli, attore, regista e autore della Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse, fondatore, con Paola Piacentini, del Teatro Ipotesi. A Santa Margherita Ligure è direttore artistico della Casa del Pensiero e di Tigullio a Teatro.
Marina Marchetti, bibliotecaria, direttrice della biblioteca comunale di Santa Margherita Ligure, che si è occupata dei lavori della segreteria del premio.

In programma a Santa Margherita Ligure, venerdì 27 maggio alle ore 17:30, nel Salone degli Stucchi, al piano nobile di Villa Durazzo, la presentazione del meridiano su Camillo Sbarbaro, edito da Mondadori.

Prevista la presenza, nelle vesti di relatori, di Giampiero Costa, curatore del meridiano, del professor Enrico Testa, saggista e poeta, e del professor Francesco De Nicola.

Per l’occasione sarà anche possibile visitare il museo “Scampoli Multimediali”, dedicato a Camillo Sbarbaro a Villa San Giacomo, all’interno del complesso di Villa Durazzo.

L’Arciconfraternita dell’oratorio di Sant’Erasmo di Corte, l’associazione culturale “Gente di Liguria”, l’associazione culturale “Tigulliana” e l’Acli Liguria promuovono e organizzano, per venerdì 27 maggio, alle ore 17, all’oratorio di Sant’Erasmo, a Santa Margherita Ligure, la presentazione del libro di Marco Ghiglione, dal titolo “La pace nella musica ai tempi di Benedetto XV”, nel centenario della morte del pontefice (1922-2022).

Previsti gli interventi di Marco Ghiglione, autore del libro, Marco Delpino, editore della “Tigulliana”, Osvaldo Favale, dell’associazione culturale “Gente di Liguria”, Palma Baccari, soprano, e Andrea Delpino, priore di Sant’Erasmo.

L’ingresso è libero, a seguire è previsto un breve rinfresco sulla piazzetta dell’oratorio di Sant’Erasmo.

La compagnia teatrale “Fuori di…scena” presenta, venerdì 27 maggio alle ore 21, all’auditorium dell’Istituto Comprensivo, in via Generale Liuzzi, a Santa Margherita Ligure, il saggio finale a conclusione del corso di laboratorio teatrale, curato dalla maestra Giuliana Gamalero, dal titolo “Il giovane gambero” e “Chi ha paura dei mostri?”. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Santa Margherita Ligure.

Laboratori ed esperienze per famiglie, a Santa Margherita Ligure, grazie all’iniziativa “Santa 4 Family”, a cura del Comune e della cooperativa Il Sentiero di Arianna onlus.

Si parte sabato 30 aprile, tra le 15.30 e le 16.30, con un laboratorio musicale “Baby Dance”, per bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni, negli spazi esterni della ludoteca comunale.

Seguiranno venerdì 6, venerdì 13 e venerdì 20 maggio i laboratori di arte “DiSegni Vegetali”, esplorazione del mondo vegetale attraverso narrazioni, colori e segni. Venerdì 27 maggio un pomeriggio sportivo, all’insegna di pallavolo, arti marziali e dodgeball, alla Pista di Corte.

In date da definire, nei weekend di maggio e giugno, escursioni con guida per famiglie: “Movimenti in Creuza”.

Sabato 28 maggio 2022
“Orchidea” record release!
Ian Joyce, Naoki Abe & Friends in concerto.
Special guest: Andrea Turrin, Fabio Lanzi, Roberto Costa, Mario Poggi, Gabriele Mini.

L’evento richiama il sentimento di amicizia che da lungo tempo lega alcuni amici musicisti.
Ian Joyce e Naoki Abe presenteranno il loro disco che prende il nome dal Circolo Arci Orchidea e si ispira in parte a quest’area geografica.
A seguire l’esibizione del quintetto formato da Andrea Turrin, Fabio Lanzi, Roberto Costa, Mario Poggi e Gabriele Mini con un repertorio di brani originali e non, di ispirazione jazzistica.

Ore 21.30: apertura Circolo
Ore 22.00: concerto
Ingresso € 10,00 – riservato ai soci Arci
Chi è sprovvisto di tessera può iscriversi all’ingresso.

Info e prenotazioni: arcisanta@gmail.com
Circolo Arci Culturale Polivalente Aps “Orchidea”
Via delle Rocche 31
Santa Margherita Ligure
facebook: www.facebook.com/CircoloArciOrchidea

Un nuovo omaggio a Carlo Riva, fondatore dell’omonimo cantiere navale, conosciuto in tutto il mondo ed apprezzato per le sue creazioni uniche ed esclusive, è previsto a Santa Margherita Ligure da mercoledì 1 a domenica 5 giugno.

Si tratterà della quarta edizione di un evento in grande stile, in cui il brand Riva sarà il protagonista assoluto per far rivivere il mito – tutto italiano – dei motoscafi più iconici al mondo. L’evento è organizzato dal “Riva Society Tigullio”, primo club di Riva storici in Liguria, e il primo sul mare in Italia, in collaborazione e con il contributo economico del Comune di Santa Margherita Ligure.

A fare da sfondo e da scenario la calata del porto turistico di Santa Margherita Ligure, dove gli armatori degli splendidi motoscafi Riva d’epoca sono attesi per trascorrere giornate all’insegna del glamour più esclusivo e dell’intrattenimento.

Mercoledì 1° giugno, in serata, a partire dalle 21:30, all’anfiteatro Bindi dei giardini a mare di piazza Martiri della Libertà, un concerto tributo ai Pink Floyd farà da anteprima all’evento.

Al seguente link il programma completo della manifestazione Programma tributo a Carlo Riva

Concerto della filarmonica “Cristoforo Colombo”, diretta dal Maestro Alessandro Cardinali, in occasione del 76° anniversario della fondazione della Repubblica, giovedì 2 giugno alle ore 21:15, in piazza San Siro, a Santa Margherita Ligure, con il contributo economico del Comune.

L’Arciconfraternita dell’oratorio di Sant’Erasmo di Corte organizza per venerdì 3 e sabato 4 giugno, nel quartiere di Corte a Santa Margherita Ligure, la festa di Sant’Erasmo, patrono della marineria, nel 675° anniversario della fondazione della chiesa intitolata al santo.

Venerdì 3 giugno intronizzazione della statua del santo sull’arca argentea e imbandieramento del quartiere; alle 16 distribuzione alla popolazione del “biscotto del pescatore” sulla banchina di Sant’Erasmo; alle 18 benedizione della “galletta del marinaio”; alle 21 concerto del “Santemo Group”.

Sabato 4 giugno alle 10 messa solenne celebrata da don Gian Emanuele Muratore con la partecipazione del nuovo consiglio dei massari e delle autorità cittadine; alle 15:30 tradizionale processione in mare (l’arca del santo sarà posta sul peschereccio N. V. Filippo della famiglia Carpi, seguito dalle società sportive sammargheritesi). Il corteo di imbarcazioni sarà visibile da terra. Allo sbarco, solenne processione per le vie del quartiere alla presenza di don Andrea Buffoli (delegato diocesano delle confraternite), di Padre Raffaello Bertocci (superiore del convento dei frati cappuccini di Santa Margherita Ligure), dei tradizionali tre crocifissi dell’oratorio, delle confraternite diocesane, delle autorità cittadine e della filarmonica “Cristoforo Colombo” di Santa Margherita Ligure.

Sulla banchina saluto alle sacre reliquie e benedizione ai natanti. Al termine, in oratorio, discorso di don Andrea Buffoli, benedizione eucaristica, venerazione della sacra reliquia e discorso di ringraziamento del priore generale Andrea Delpino.

Alle 21 ballo in piazzetta Sant’Erasmo con l’orchestra “Armando & Co.”.

Gli organizzatori ringraziano il gruppo dei “cristezzanti” di Lavagna, il comitato Festa della Primavera, il coro parrocchiale di San Giacomo di Corte e il comitato Quartiere di San Siro.